Vendere casa subito

Vendere casa subito.

È possibile vendere subito?

Che rischi corri se vuoi vendere velocemente?

Come si può vendere casa in questo momento di mercato in tempi rapidi?

Vendere casa velocemente è una delle principali ambizioni di chi inizia a vendere il proprio immobile.

D’altronde chi costruisce un progetto di cambio di casa tra i parametri più importanti il tempo.

Tutto il piano per cambiare casa ha bisogno di scadenze ben definite e di tempi precisi, perché non solo i valori e gli importi fanno un percorso di vendita e acquisto perfetto.

Il tempo ha lo stesso peso dei soldi quando vendi casa.

Per capire bene questo passaggio facciamo l’esempio di due acquirenti:

  1. potrebbe capitare un acquirente che ti offre esattamente la cifra che chiedi ma vuole che tu esca di casa domani mattina.

Magari questo non ti va bene.

  1. potrebbe capitare invece un altro cliente che ti offre 10.000 in meno di quello che vorresti ma ti lascia dentro casa un anno, così hai il tempo di cercare la nuova casa.

Magari questo va molto meglio!

Vedi che il tempo ha un enorme valore nella compravendita?

Ed oltretutto se uno sta vendendo per ricomprare ha ancora più valore.

Essere sicuri di aver venduto casa in poco tempo rende molto più agevole compiere i passi successivi.

Tuttavia desiderare di vendere casa velocemente, di vendere subito, appena dopo aver messo la casa sul mercato, può essere pericoloso se si perde di vista il punto principale di ogni compravendita.

È passato un po’ di moda, dobbiamo dirlo, ma il dato più importante che dovrebbe spingerti a fare qualsiasi azione quando vendi casa è cercare di ottenere il Massimo valore realizzabile.

Perché se chiedi ad un agente immobiliare qualsiasi, e gli chiedi come fare a vendere velocemente, in poco tempo, sicuramente quello che ti dirà sarà di abbassare il prezzo di mercato sotto alla media degli immobili simili al tuo.

Solo in questo modo riuscirà a vendere in poco tempo.

D’altronde questa è una strategia che applica già tutti giorni per gli immobili che gestisce.

Li prende in vendita con due planimetrie ed un po’ di foto, poi aspetta che passino mesi e mesi e che nel frattempo il prezzo scenda un po’ di migliaia di euro alla volta.

Poi, davanti al proprietario, dà la colpa al mercato e alle banche, ma la verità è che nella sua testa sa molto bene che svendere è più facile di vendere al massimo prezzo realizzabile.

Quindi per vendere subito, velocemente, esiste un metodo sicuro che non comporti la svendita?

Esiste un metodo che mi possa far percepire il massimo valore realizzabile del mio immobile in poco tempo?

Sì, esiste!

E per conoscerlo devi individuare nel tuo territorio un professionista specializzato nella vendita di immobili residenziali, quindi solo di case ed appartamenti.

Un professionista di questo tipo sicuramente ha disposizione un metodo testato e collaudato, che applica agli immobili che gestisce e che gli consente di vendere prima di quanto possa fare qualsiasi altra agenzia immobiliare generalista.

D’altronde c’è una enorme differenza tra un’agenzia specializzata ed un’agenzia generalista.

Un’agenzia non specializzata fa un po’ di tutto, quindi durante la sua giornata di lavoro è distratta da tante differenti azioni e non concentrata nella vendita di case.

Mentre qualcuno che fa una singola operazione dalla mattina alla sera, oltre ad essere focalizzato e quindi più efficace in quello che fa, dispone di strumenti evoluti per raggiungere l’obiettivo della vendita al massimo valore realizzabile.

Quindi non rinunciare mai a cercare di ottenere il massimo dalla vendita del tuo immobile.

Dobbiamo anche darti una brutta notizia però: non puoi pretendere di vendere al massimo valore realizzabile se pensi di riuscire ad ottenere una proposta d’acquisto valida entro 30 giorni.

A volte capita, ma capita anche che qualcuno vinca la lotteria!

 

Ma quando succede che la vendita avvenga nei primi 30 giorni, è soprattutto perché la prima pubblicizzazione dell’immobile è di alta qualità e l’immagine della casa si differenzia molto da quella degli altri immobili simili al tuo.

 

Vantaggi che non ottieni vendendo privatamente o con un’agenzia generalista.

Se hai esigenza di vendere entro brevissimo tempo comunque non possiamo nasconderti che hai necessità di accettare la prima proposta seria che ti capita sotto mano.

Non puoi rifiutare una proposta di un potenziale acquirente sperando che dopo sette giorni ne arrivi un’altra di migliore o uguale.

Il tempo perfetto per vendere una casa al massimo valore realizzabile è di circa cinque mesi, molto più di 30 giorni.

Ma questo è il tempo necessario per mettere in campo una serie di investimenti necessari alla promozione dell’immobile sul mercato.

Questi investimenti fanno parte di un piano marketing massiccio, obbligatorio se oggi si vuole risultare differenti e superiori nel confronto con le altre case simili alla tua che sono in pubblicità.

E questa è un’altra chiave di lettura, che può farti vendere molto più velocemente la tua casa, cioè conoscere l’arena del mercato.

Come detto prima, quando metti casa sul mercato, non sei l’unico proprietario che cerca di vendere nella tua zona.

Devi immedesimarti in un potenziale acquirente e capire quali immobili oltre al tuo potrebbe scegliere di vedere o di valutare prima di fare la sua scelta definitiva.

E con quegli immobili tu lotti dal primo giorno in cui entri nel mercato, e sono proprio quelli che devi battere per ottenere la tua vendita al massimo valore realizzabile.

Ok.

Quindi ora hai a disposizione alcune informazioni importanti.

Innanzitutto se vuoi vendere in poco tempo, in modo rapido, velocemente, devi assolutamente individuare nella tua zona un professionista specializzato, solo lui potrà fornirti un metodo di vendita sicuro, attestato e collaudato che ti garantisce di non rimanere sul mercato per tempo inutile.

Vendere velocemente, vendere subito, non comporta per forza la svendita, e devi fare molta attenzione a chi si presenta a casa tua come un agente immobiliare e chiedere cosa ha intenzione di fare per realizzare il tuo obiettivo e portarti al traguardo.

Se vuoi vendere in tempistiche molto molto brevi, devi essere purtroppo disposto ad accettare la prima proposta seria che ti arriva.
Non conosciamo la tua situazione ma se sei costretto a questa dinamica è difficile tentare di ottenere il massimo valore realizzabile.

Per raggiungere il tuo obiettivo poi devi tenere conto di tutto il resto del mercato.

Non sei solo quando vendi casa e studiare i tuoi avversari ti farà ottenere sicuramente un ottimo vantaggio.

Speriamo di esserti stati utili e se vuoi risparmiare tempo che dovresti dedicare alla ricerca di un professionista specializzato, puoi ottenere una consulenza che ti aiuta a vendere velocemente: http://www.gruppogaranziaimmobiliare.it/consulenzatutelavendita/

Ci vediamo presto nel mercato immobiliare.

 

P.S.: ci stavamo dimenticando una cosa importante!

E’ vero che se hai tanta fretta di vendere devi accettare la prima proposta che ti arriva, ma in questo caso devi fare molta attenzione ai vincoli di mutuo.

Se la proposta che ti viene presentata è vincolata all’ottenimento del mutuo da parte dell’acquirente, verifica bene che sia inserita una scadenza!

Il vincolo di mutuo inserito in proposta e senza una scadenza, ti può trascinare per mesi e mesi in una attesa snervante e infinita.

E ti toglie oltretutto la possibilità di accettare eventuali altri proposte che ti arrivano.

Quindi fai molta attenzione!

Lascia un commento