ATTO DI MUTUO

Mutuo attivo o ancora da estinguere? Fai attenzione a questo documento!

Quando decidi di vendere casa un altro documento di cui hai bisogno è l’atto di mutuo.

Perché?

Quando si vende una casa con mutuo ancora attivo, si possono percorrere 3 strade:

  • il mutuo viene estinto dal venditore con mezzi personali prima del rogito
  • il mutuo viene estinto al rogito con il ricavato della vendita. In questo caso generalmente intervengono la Banca del venditore e la Banca dell’acquirente al rogito, se questi a sua volta stipula un mutuo acquisto casa
  • il mutuo viene accollato dall’acquirente.

Il notaio segue tutti i passaggi dell’estinzione o dell’accollo per garantire la certezza dell’operazione sia all’acquirente sia al venditore.

In momenti particolari di mercato di riduzione dei valori immobiliari, può accadere che un mutuo sottoscritto e rimborsato puntualmente abbia un debito residuo superiore al valore della casa. Se il debito residuo del mutuo è superiore al prezzo di vendita della casa, il venditore-mutuatario dovrà integrare il ricavato della vendita con proprie risorse finanziare affinché il debito venga estinto.

Questo documento ti permette di analizzare la tua situazione con la Banca: al momento della vendita sarai preparato sul mutuo residuo in modo da poter fare una vendita sicura senza nessun rischio.

Lascia un commento